VEPA, Vantaggi e convenienza delle Vetrate Panoramiche Amovibili nel 2024

VEPA, Vantaggi e convenienza delle Vetrate Panoramiche Amovibili nel 2024

Questo articolo si concentrerà sulle vetrate panoramiche amovibili, note come VEPA, che sono utilizzate principalmente per chiudere porticati, balconi, pergolati e dehor in genere.

Cosa sono le VEPA

Vepa vetrate quanto costano

Le Vepa sono un particolare tipo di vetrate, utilizzate principalmente per chiudere porticati, balconi, pergolati e dehor in genere. Sono costituite da vetri trasparenti apribili e, a differenza dei comuni serramenti, non hanno profili su tutti e quatto i lati, bensì solo sul soffitto e sul pavimento. Questo design minimale le rende quasi impercettibili alla vista, e costituisce una delle caratteristiche fondamentali per rientrare nella categoria di legge che non necessita di permessi per l’installazione.

Vetrate panoramiche amovibili VEPA: i vari tipi disponibili sul mercato

Le vetrate panoramiche disponibili sul mercato si differenziano in diversi modelli, che di seguito vedremo nel dettaglio: vetrate scorrevoli, vetrate impacchettabili e vetrate impacchettabili con scarico a terra.

VEPA vetrate scorrevoli

I vetri delle VEPA vetrate scorrono lungo un binario e si impacchettano sovrapponendosi tra loro. Ciascun vetro appoggia su un carrello a rotelle integrato e nascosto nel sistema: tirando o spingendo l’anta principale, si muovono anche tutte le altre in sequenza, a traino. Questo sistema è adatto a molteplici scenari: giardini d’inverno, balconi, terrazzi, separatori di gallerie commerciali e tanto altro. Permette di creare nuovi spazi da quelli già esistenti e di godere di una vista senza limiti

Vetrate panoramiche amovibili

Vetrate impacchettabili

Le singole ante scorrono appese tramite delle rotelle ad un binario fissato a soffitto: le rotelle rendono leggera la movimentazione delle ante, che sono disgiunte tra di loro. Quando vengono aperte, le ante si impacchettano tutte all’angolo e ruotano di novanta gradi.Vetrate panoramiche amovibili

Vetrate impacchettabili con scarico a terra

Il sistema è all’apparenza del tutto identico a quello precedentemente descritto, tuttavia le ante scaricano il loro peso a terra. In questo caso, dunque, le ante non sono appese su rotelle, bensì scivolano sulla guida a terra grazie a dei cuscinetti in teflon. Questo sistema è molto utile in tutti i casi in cui non è possibile usare il precedente: ad esempio,  quando il soffitto non è in grado di sopportare il peso.

VEPA

Per installare una VEPA serve il permesso?

La norma in vigore dal 22 settembre 2022 liberalizza l’installazione delle “vetrate panoramiche amovibili”, che dunque non hanno bisogno del permesso di costruzione. Sparisce dunque il principale ostacolo che impediva di chiudere loggiati e balconi, a patto che le vetrate utilizzate rispettino tutte le caratteristiche richieste dalla legge (vedere capitolo successivo).

Tuttavia, restano sempre necessari gli altri permessi, ad esempio:

  • in caso di appartamento, è necessario il permesso condominiale;
  • in caso di comune sito in area con vincoli di paesaggistica, i permessi sono legati al vincolo dell’area;
  • In generale, comunque, è necessario rispettare sempre le prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali.

Requisiti per le VEPA: le vetrate panoramiche amovibili che non necessitano di permessi edilizi

A questo link è possibile scaricare il testo di legge che liberalizza l’installazione delle vetrate panoramiche ed il suo commento. Vediamo in sintesi i punti principali:

  • Essere amovibili e totalmente trasparenti”. Sono ammessi dunque sistemi che si possano facilmente smontare e che non abbiano telai in vista: infatti, le vepa sono costituite da pannelli di vetro amovibili ed hanno delle guarnizioni trasparenti sui lati, che impediscono il passaggio della pioggia e degli spifferi d’aria, ma non hanno altri tipi di profili visibili.

  • Assolvere funzioni temporanee”, ovvero non essere progettate come vere e proprie chiusure stagne, isolate e fisse.

  • Riguardare balconi … o logge…”. Valgono dunque balconi o porticati già costruiti e accatastati.

  • Non dare vita a spazi stabilmente chiusi con conseguente variazione di volumi …” dunque non è possibile creare ex novo pergolati o tettoie e chiuderle con delle vepa, poiché aumenterebbero la volumetria.

  • Non comportare il mutamento della destinazione d’uso…”: ad esempio è ammissibile chiudere un balcone che sia di affaccio della cucina o sala dell’abitazione, mentre non è possibile chiudere un garage, perché muterebbe la sua destinazione d’uso.

VEPA

Quali vantaggi si possono ottenere con l’installazione di una vetrata panoramica?

L’installazione di una vetrata panoramica può offrire una serie di vantaggi, tra cui:

Maggior illuminazione naturale: le vetrate panoramiche consentono alla luce solare di penetrare nella stanza, aumentando l’illuminazione naturale e riducendo la necessità di accendere le luci artificiali durante il giorno.

Creazione di un’atmosfera più ariosa: una vetrata panoramica può far sembrare una stanza più grande e aperta, grazie alla maggiore quantità di luce e alla vista panoramica che crea l’illusione di uno spazio più ampio.

Protezione da rumore e sporcizia: le vetrate panoramiche, pur consentendo il naturale ricircolo d’aria, creano un cuscinetto termico tra interno ed esterno, che riduce le dispersioni e limitano drasticamente la penetrazione di polvere all’interno del vano e abbattono il rumore esterno, creando dunque un ambiente più protetto e ovattato.

Maggiore efficienza energetica: alcune vetrate panoramiche sono progettate per essere altamente efficienti dal punto di vista energetico, offrendo un isolamento termico superiore e aiutando a ridurre i costi di riscaldamento e raffreddamento. Inoltre, un balcone protetto con le vepa, acronimo di vetrate panoramiche amovibili, diventa una “serra tampone e/o captante” che minimizza la dispersione termica dell’appartamento.

Valore aggiunto all’immobile: l’installazione di una vetrata panoramica può aumentare il valore dell’immobile, grazie alla sua attrattiva estetica e alle numerose comodità che offre.

Le detrazioni fiscali per le VEPA

Le Vetrate panoramiche amovibili possono beneficiare del bonus ristrutturazioni, che prevede un recupero fiscale del 50% in dieci anni. Per le modalità operative si consiglia di scaricare l’apposita guida disponibile sul sito dell’agenzia delle entrate.

Le Vepa possono accedere al bonus sicurezza se costituite da vetri antisfondamento. E’ importante precisare che i vetri devono essere in classe 1B1/UNI EN 12600 e P2A/UNI EN 356 dunque devono essere privi di forometrie o altre lavorazioni all’interno delle stesse lastre vitree.

Le Vepa NON possono beneficiare dell’ecobonus.

A questo link potrete trovare maggiori informazioni sulle tipologie di agevolazioni.

Differenza VEPA / serramenti

Che differenze ci sono tra le vetrate panoramiche amovibili ed i comuni serramenti? Principalmente due:

  • Solitamente i serramenti sono realizzati con vetri doppi o tripli e con accorgimenti che isolano termicamente l’ambiente. Le vepa, invece, sono realizzate con vetri singoli e assolvono solo alla funzione di impedire il passaggio d’aria (garantendo comunque una microareazione per garantire il ricircolo), ma non isolano.
  • Le vepa non hanno profili su tutti e quatto i lati, bensì solo sul soffitto e sul pavimento. Questo design minimale le rende quasi impercettibili alla vista, a differenza dei comuni serramenti

Quanto costa una VEPA al metro?

La risposta a questa domanda dipende da vari fattori, tra cui:

  • L’altezza del serramento, poiché il costo del vetro è a metro quadro
  • Il modello di vepa
  • La colorazione dei profili (che prevede alcuni colori standard e altri no)
  • Lo spessore del vetro
  • Gli optional
  • Ad esempio, una vepa 300×200 cm può costare tra i 500,00 e i 900,00 euro al metro lineare, escluso iva e posa

FAQ

Con le Vepa posso realizzare una stanza aggiuntiva riscaldata sul mio balcone?2023-02-23T16:55:13+01:00

Le vetrate panoramiche amovibili devono consentire il ricircolo di aria e non hanno le stesse prestazioni termiche dei comuni serramenti: per tali motivi, è possibile riscaldare, ma non si ottiene lo stesso confort di una stanza di casa.

Posso trasformare il mio garage aperto in un locale chiuso con le vetrate panoramiche?2023-02-23T16:54:57+01:00

No. L’interpretazione della legge potrebbe essere variabile, ma la risposta più prudente è no, perché cambierebbe la destinazione d’uso

Abito in una villetta singola: posso chiudere il mio portico con le vetrate panoramiche senza bisogno di autorizzazioni comunali?2023-02-23T16:55:48+01:00

SI, ma devi comunque verificare se ci sono altri tipi di vincoli nel tuo comune

Posso chiudere il mio balcone con le VEPA senza chiedere permessi?2023-02-23T16:54:09+01:00

SI, ma devi chiedere comunque il permesso condominiale e verificare se ci sono altri tipi di vincoli nel tuo comune

Contattaci per un preventivo gratuito

File ammessi jpg, jpeg, png e pdf; Dimensione massima 2mb.

Cliccando su invia accetterai i nostri termini e condizioni, per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy e le nostre Note Legali.

Condividi questo articolo, scegli la piattaforma

Leave A Comment

Titolo

Torna in cima